Un tour virtuale tra le nostre chiese

Coming soon

Mercoledì 8 luglio: Medio Evo, ragioni di un fascino attuale con lo scrittore Francesco Fadigati

Home Page - Antenna Europea del Romanico

Messaggio di errore

  • Warning: date_timezone_set() expects parameter 1 to be DateTime, boolean given in format_date() (linea 1937 di /domains/antennadelromanico/includes/common.inc).
  • Warning: date_format() expects parameter 1 to be DateTime, boolean given in format_date() (linea 1947 di /domains/antennadelromanico/includes/common.inc).
  • Warning: date_timezone_set() expects parameter 1 to be DateTime, boolean given in format_date() (linea 1937 di /domains/antennadelromanico/includes/common.inc).
  • Warning: date_format() expects parameter 1 to be DateTime, boolean given in format_date() (linea 1947 di /domains/antennadelromanico/includes/common.inc).

Notte del Lemine 2015

Luogo: Antenna Europea del Romanico
Allegato: Riunione Luglio.pdf

Preparatevi.

Quattro sere d'estate nel segno del Romanico

Luogo: Corte di San Tomè
 
Torna il tradizionale ciclo di conferenze «Quattro sere d’estate nel segno del Romanico», che quest'anno prevede, oltre a interventi mirati sugli edifici romanici lombardi, anche tematiche di carattere più ampio legate a uno dei periodi storici che non hanno mai cessato di affascinare l'uomo moderno: il Medio Evo.
 
*******************
 
Il prossimo incontro avrà luogo mercoledì 8 luglio e vedrà la partecipazione di Francesco Fadigati, autore del best seller La congiura delle torri, che tratterà del tema Medio Evo: ragioni di un fascino attuale.
 
«Che cosa ci attrae nell'epoca medievale? Il cinema e l'editoria sembrano infatti confermare un fascino tuttora vivo, che alimenta centinaia di titoli di narrativa e ricostruzioni leali o distorte di quell'epoca, pure così segnata da condizioni di vita precarie e proibitive, pure così attraversata dalla violenza. E dunque? L'innamoramento per il Medio Evo è precoce nella mia esperienza, fin  dai tempi in cui mia madre mi leggeva le storie del ciclo bretone, di Parsifal e Re Artù. Ma da allora il fascino si è approfondito, fino a diventare il luogo di un incontro vivo e provocante con gli uomini che hanno vissuto veramente in quell'epoca. Con il loro sguardo, così diverso dal nostro e pure così capace di sfidare la nostra mentalità di uomini moderni. Da questo fascino è nata l'avventura di scrivere un romanzo sul Medio Evo, la Congiura delle torri. E, sono persuaso, è anche per tale fascino che questo romanzo è divenuto per me occasione ricchissima e continua di incontro e di dialogo»
Francesco Fadigati

 

a cura dell'A.E.R. e del Sistema bibliotecario Area Nord Ovest - BG